Concorso "Racconti d'Estate"

la Rete Biblioteca Vicentina, cui la nostra biblioteca appartiene, e il Giornale di Vicenza organizzano il concorso letterario “Racconti d’estate”, in programma tra il 21 giugno e il 20 settembre e aperto a tutti i residenti nella provincia, senza alcun limite di età.

la Rete Biblioteca Vicentina, cui la nostra biblioteca appartiene, e il Giornale di Vicenza organizzano il concorso letterario “Racconti d’estate”, in programma tra il 21 giugno e il 20 settembre e aperto a tutti i residenti nella provincia, senza alcun limite di età.

Chi intenda partecipare dovrà depositare presso una delle biblioteche della rete dei racconti inediti (max 4500 battute spazi inclusi) sul tema dell’estate; i migliori verranno pubblicati settimanalmente sulle pagine del quotidiano. Saranno, inoltre, premiati alla fine del concorso il miglior racconto (scelto da una giuria di qualità), quello più votato dai lettori (sulle pagine del giornale) e il testo più valido nella categoria under 18.

In allegato locandina e regolamento del concorso, di cui potete trovare copia anche nella nostra biblioteca.

Regolamento

Art. 1 - I PROMOTORI – La Rete  delle Biblioteche Vicentine con Provincia e  Il Giornale di Vicenza promuove il concorso di scrittura per racconti brevi sul tema “RACCONTI D’ESTATE”.
Art. 2 - PARTECIPANTI – Il concorso è aperto a tutti senza limiti d'età, purchè residenti in provincia di Vicenza.
Art. 3 - ISCRIZIONE - La partecipazione al concorso è gratuita.
Art. 4 - ELABORATI – I partecipanti potranno presentare un solo elaborato inedito, scritto  al computer, estensione “doc” o “txt”, in lingua italiana, Il testo non dovrà superare le 4500 battute spazi inclusi. Potrà essere accompagnato da un titolo indicativo e da una foto in formato jpg (300 dpi) relativa al contenuto del testo.
Art. 5 - MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE – Il testo dovrà essere trasmesso alla biblioteca più vicina al proprio luogo di residenza solo via e mail o su chiavetta usb. Il testo sarà accompagnato in fondo  da nome, cognome, età,  indirizzo e telefono dell’autore; nel caso di minori sarà necessario indicare i dati anagrafici di uno dei genitori.  I testi non saranno restituiti.
Art. 6 - SCADENZA – I testi potranno essere consegnati alle biblioteche dal 21 giugno al 20 settembre. I testi pervenuti prima o successivamente queste date non verranno presi in considerazione.
Art. 7 - VALUTAZIONE – Tutti i lavori saranno sottoposti al giudizio di una giuria, che si esprimerà in maniera inappellabile ed insindacabile. I lavori saranno esaminati da una commissione di lettura interbibliotecaria per il primo esame; saranno successivamente ritenuti degni di pubblicazione e compariranno in una pagina settimanale de Il Giornale di Vicenza. I racconti saranno valutati su un triplice livello: da una giuria di qualità che deciderà il migliore racconto; dalla giuria dei lettori tramite la scheda cartacea di voto che sarà pubblicata nelle pagine del concorso e verrà consegnata dai lettori alle biblioteche entro il 30 settembre, per segnalare il miglior racconto; da una giuria per i racconti degli under 18. La cerimonia conclusiva con la consegna dei riconoscimenti si terrà entro il 15 ottobre 2017.
 Art. 8 – DIRITTI D’AUTORE – Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione al promotore del concorso senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.
Art. 9 – PUBBLICITÀ – Il concorso e il suo esito saranno opportunamente pubblicizzati attraverso la stampa ed altri media.
Art. 10 – ALTRE NORME – La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario.
 
Per informazioni rivolgersi alle biblioteche della rete vicentina o sul sito www.ilgiornaledivicenza.it

 

 

Condividi: