Bonus cultura - 18app.it

E' partita il 15 settembre scorso la prima fase di “18app.it”. E' infatti disponibile in versione beta www.18app.it, il sito attraverso cui il Governo assegnerà ai ragazzi del 1998 residenti in Italia 500 euro da spendere in cultura a partire da ottobre. In questa fase iniziale del progetto, gli esercenti (sia “fisici” che online) e gli enti culturali interessati potranno iniziare a registrarsi e coloro che hanno già compiuto 18 anni nel 2016 potranno richiedere l’identità digitale SPID.

SPID è necessario per ottenere il bonus cultura che potrà essere utilizzato per cinema, concerti, teatro, spettacoli dal vivo, libri, musei, monumenti, parchi naturali, aree archeologiche, mostre, gallerie, fiere culturali.

Il bonus sarà ottenibile e spendibile a partire dal prossimo mese fino al 31 dicembre 2017.

Bonus cultura cos’è?


Il bonus cultura, è un’agevolazione promossa dal Governo con il DL scuola, e riservata a tutti i giovani italiani e stranieri che risiedono in Italia, che compiono 18 anni nel corso del 2016.

Il bonus 500 euro diciottenni, consiste quindi nella possibilità per i neo maggiorenni, di poter acquistare, tramite specifica applicazione o sito ufficiale, libri scolastici, libri di lettura, biglietti per visitare mostre, fiere, musei, aree archeologiche, oppure, spettacoli teatrali, concerti, cinema, etc.

Un bonus, quindi, voluto fortemente dal Governo, al fine di sostenere le famiglie con basso reddito che, normalmente, non possono assicurare nel bilancio familiare, questo genere di spese dedicate alle attività culturali dei figli. 

Bonus cultura a chi spetta?

I beneficiari del bonus maggiorenni sono:

  • Tutti i giovani italiani residenti, che compiono 18 anni nel corso del 2016;
  • Tutti i giovani stranieri residenti in Italia in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità che diventano maggiorenni nel 2016.

Il bonus 18 anni, può essere utilizzato dai giovani neo maggiorenni, per acquistare online gli eventi, presso i negozi che hanno aderito all’iniziativa.

18app bonus cultura come funziona?

A partire dal 15 settembre 2016 e fino al 31 dicembre 2017, i ragazzi che sono diventati maggiorenni, o che lo diverranno, nel corso del 2016, possono utilizzare la nuova 18app bonus cultura, per acquistare, per un valore del bonus da 500 euro, biglietti, eventi e libri.

I beneficiari del bonus 18 anni, possono effettuare gli acquisti online, previa registrazione, sul sito:   www.18app.italia.it

 Come fare la registrazione 18app:

 

Per usare l'applicazione app18, ci si deve prima registrare.

Per effettuare la registrazione 18app -  bonus cultura, occorre scegliere uno dei provider abilitati:

  • Poste Italiane;
  • Aruba;
  • Tim;
  • Infocert;
  • Sielte.

e poi accedere a Spid, cioè il Sistema pubblico per la Gestione dell'identità digitale, che consente di essere riconosciuti.

Una volta registrato, si può scaricare gratuitamente l'applicazione 18app dal sito www.18app.it  sul proprio smartphone, tablet o pc, attendere l'accredito dei 500 euro ed iniziare ad utilizzare il bonus cultura, previa effettuazione della login ed inserimento dei propri dati personali.

Come pagare e acquistare tramite 18 app? Una volta scaricata 18app, completato l'accesso a SPID ed effettuata la login, il 18enne beneficiario, può iniziare a spendere le 500 euro del bonus cultura dal 15 settembre fino al 31 dicembre 2017.

L'acquisto di ogni biglietto, libro o evento, si effettua online tramite l'app o i siti internet dedicati, in ogni momento, il 18enne, può verificare in tempo reale il saldo del bonus in base agli acquisti effettuati e l'elenco dei negozi che hanno aderito all'iniziativa.

Per comprare un evento con il bonus cultura si deve:

1) sceglierlo dalla lista messa a disposizione dal Governo;

2) procedere all'acquisto online tramite 18app;

3) attendere che l'applicazione generi il relativo qr code o il bar code. Tale codice, serve, infatti, per ritirare il biglietto nel caso in cui, il ritiro debba essere fatto presso un negozio fisico.

Condividi: