Comunicato stampa - presentazione progetto

COMUNICATO STAMPA:

COMUNICATO STAMPA: PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “ANTONIO FOGAZZARO E LA VILLA BARBARIGO”


PRESENTAZIONE ALLA STAMPA e WORKSHOP
giovedì 4.12.2014
ore 10.30 per operatori turistici e agenzie di promozione turistica
ore 17.30 per Autorità Locali e pubblico


Il Comune di Noventa Vicentina ha posto in essere nell’ambito delle iniziative finanziate dal Fondo Europeo di Sviluppo Agricolo ASSE 4 Leader, un innovativo progetto di incentivazione delle attività turistiche con la realizzazione di una guida dal titolo “ANTONIO FOGAZZARO E LA VILLA BARBARIGO” redatta in tre lingue (italiano, inglese e tedesco). Le guide cartacee sono disponibili gratuitamente anche in formato e-book e sono scaricabili dal sito ufficiale del Comune di Noventa Vicentina www.comune.noventa-vicentina.vi.it dal 4 dicembre 2014.

Per consentire una più efficace comunicazione mediatica è stata realizzata anche un’applicazione web, per tablet e smartphone, che consente la visita guidata alla Villa, in forma autonoma ed autogestita. L’APP può essere scaricata gratuitamente da internet e, in qualsiasi momento e luogo, consente la “visita virtuale” alla pregiata sede comunale, dove nell’ufficio del Sindaco è presente un salottino appartenuto alla famiglia di Antonio Fogazzaro, lasciato dalla figlia Maria ad Amelia Ferrante, nipote dello scrittore, la quale a sua volta lo donò al Sindaco pro tempore prof. Gianni Galuppo nel 1975.

Proprio per dare lustro a questo prezioso arredo, il Comune ha partecipato nel 2011 alle iniziative legate al centenario della scomparsa dello scrittore vicentino e precisamente ha partecipato al bando promosso dal GAL Terra Berica “PALLADIO E FOGAZZARO, PERSONAGGI DELL’AREA BERICA”.

Questa iniziativa si inserisce nel progetto di cooperazione transnazionale RURAL EMOTION, denominato “REM”, e l’obiettivo del progetto “ANTONIO FOGAZZARO E LA VILLA BARBARIGO” è quello di aumentare il turismo nei centri minori, come Noventa Vicentina, decongestionando le grandi città d’arte (Venezia, Verona, Vicenza ecc.), allargando lo scenario per far meglio comprendere il contesto culturale espresso dalle aree rurali e dai centri minori. Territori sconosciuti ma spesso narrati e descritti da artisti nati, vissuti o che sono transitati per le nostre terre. Anche se all’apparenza può sembrare una sigla, in realtà l’acronimo del progetto “REM” richiama una fase fondamentale del sonno, quella “rem” appunto, all’interno della quale prendono vita i sogni.

Nel concreto l’idea del progetto, per l’80% finanziato da fondi comunitari e inserito nel programma “Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 Leader”, è quella di creare, anche in collegamento con la rete di itinerari di mobilità lenta, itinerari e mete legati alla cultura, alle tradizioni, alle bellezze artistiche ed architettoniche del nostro territorio ed ai suoi personaggi illustri, come appunto l’architetto Andrea Palladio o lo scrittore Antonio Fogazzaro, che in Terra Berica hanno lasciato valida testimonianza.

Il valore aggiunto di questo progetto è quello di arrivare al turista di tutto il mondo attraverso le più moderne forme di comunicazione mediatica, la APP gratuita, infatti, scaricabile da internet, è oggi la forma più semplice ed immediata per arrivare alla maggiore parte degli utenti.

Per info ed informazioni Ufficio Cultura tel.0444-788512 o 788550
Responsabile del Progetto dott.ssa Cristina Zanaica mail cristinazanaica@noventavi.it

Condividi: