Settori-competenza-Sociale

Il Bonus Sociale

Dal 1° Gennaio 2009 tutti i Cittadini italiani e stranieri possono richiedere il Bonus Sociale per l’energia elettrica, presentando apposita domanda e documentazione al Comune di residenza.

Il Bonus Sociale è un’agevolazione introdotta dal Decreto 28/12/2007 per sostenere la spesa elettrica delle famiglie in condizione di disagio economico e delle famiglie presso le quali vive un soggetto in gravi condizioni di salute.

I requisiti di ammissibilità al Bonus sono:

DISAGIO ECONOMICO - con un reddito annuo uguale o inferiore a 8.107,5 euro ISEE (Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 29/12/2016 a partire dal 1 gennaio 2017), oppure a 20.000,00 euro ISEE per le famiglie con 4 o più figli a carico.

e/o DISAGIO FISICO, con uno dei componenti il nucleo familiare in gravi condizioni di salute tali da richiedere l’utilizzo delle apparecchiature elettromedicali necessarie per la loro esistenza in vita.

Per sapere come presentare la domanda al proprio comune di residenza, consultare le istruzioni per i cittadini.

Per scaricare la documentazione da presentare al proprio comune clicca qui.

Istanze bonus elettrico e gas

Si porta a conoscenza che i seguenti CAF sono stati abilitati alla raccolta delle domande inerenti la richiesta e il rinnovo dei bonus elettrico e gas:

 

  • “ACLI” VIA MASOTTO, 7 - NOVENTA VICENTINA TEL. 0444/860112
  • “CGIL” VIALE UNGHERIA, 4 - NOVENTA VICENTINA TEL. 0444/760377
  • “CIA” P.ZZA IV NOVEMBRE, 5 - NOVENTA VICENTINA TEL. 0444/860860
  • “CISL” VIA EUROPA, 3 - NOVENTA VICENTINA TEL. 0444/787185


L'Ufficio Servizi Sociali è comunque a disposizioni per qualsiasi chiarimento in merito.

Condividi: