D.Lgs 33/2013 art. 35, c. 1, 2 Tipologie di procedimento

Potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento

Potere sostitutivo in caso di inerzia del responsabile del procedimento


Art. 2, comma 9-bis, Legge 241/1990: nomina Funzionario con potere sostitutivo in caso in caso di inerzia e di ritardo nei procedimenti amministrativi

In base a tale nuova disciplina i cittadini e le imprese che hanno presentato una domanda e non hanno ottenuto la risposta entro i termini previsti hanno il diritto, mediante una semplice segnalazione, a vedere affidato il procedimento al Segretario Comunale.

Con la deliberazione n. 176 del 2 luglio 2012, la Giunta del Comune di Noventa Vicentina ha individuato la figura cui attribuire il potere sostitutivo in caso di inerzia previsto dall’art.2 comma 9 bis della legge 241/90, come novellata dal D.L. n° 5 del 9 febbraio 2012 - convertito in legge, con modificazioni, dall’art.1, comma 1, Legge 4 aprile 2012, n.35.

Soggetto che esercita il potere sostitutivo in caso di inerzia:

Decorso inutilmente il termine di conclusione indicato, per ciascun procedimento, nell’elenco dei procedimenti amministrativi, il cittadino può rivolgersi al Segretario Comunale, all’indirizzo: amministrazione_trasparente@noventavi.it

  

Modulistica

Modulistica

Condividi: